Maela Tanino
Architetto


Architetto, sommelier, appassionata di cucina e botanica, Maela nasce ad Asti nel 1971 e dopo studi classici si laurea nel 1996 presso il Politecnico di Torino in Tutela e Recupero del Patrimonio Storico e Architettonico. Iscritta all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Asti dal 1999, nel 2004 consegue la specializzazione in Bioarchitettura presso l’ANAB – Associazione Nazionale Architettura Bioecologica, svolta decisiva nell’approccio al lavoro che svolgerà negli anni a venire.

Dopo una quindicina di anni di attività, nel 2010 fonda il PS Studio che ha sede in Asti.

Negli anni approfondisce tematiche sempre orientate alla sostenibilità ambientale ricercando ed applicando una formula che coniughi l’architettura al totale rispetto dell’ambiente e al mattone zero.

Dal 1996 ad oggi si occupa di: progettazione architettonica, progettazione e riqualificazione energetica degli edifici esistenti in ottica sostenibile, studio dei colori, progettazione del verde e dei giardini, direzione lavori, consulenze energetiche e fiscali.